Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
4
5
7
9
11
12
14
16
18
19
21
23
25
26
28
30

CORSO ROBOTICA JUNIOR 2017

 Registrazioni chiuse
 
1
Categoria
CORSI TRIMESTRALI
Data
2017-10-09 17:00 - 18:30
Luogo
CREMA - Via Carlo Urbino, 66
26013 Crema CR, Italia
Numero di posti
10
Posti disponibili
9
Telefono
3401862890
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
File Allegato

I corsi si terranno tutti i Lunedia partire dal 02 ottobre 2017

Gli incontri si svilupperanno attraverso lezioni interattive e - soprattutto - l’esplorazione guidata in piccoli gruppi di lavoro in situazione di problem solving.Il numero dei ragazzi partecipanti a ciascun gruppo sara' di due.

Fasi del lavoro svolto dai gruppi

  • presentazione, osservazione, analisi-esplorazione della componentistica
  • familiarizzazione col linguaggio/software di programmazione
  • costruzione e programmazione guidate di robot, seguendo istruzioni date
  • invenzione autonoma di robot: scelta dei traguardi da raggiungere, formulazione di ipotesi, progettazione,
  • realizzazione meccanica degli oggetti artificiali, programmazione collaudo e verifica dei robot realizzati
  • osservazione, riflessione (sul comportamento dei robot - sui concetti scientifici e tecnologici) ed eventuale riprogettazione, sulla base degli errori riscontrati
  • collaudo e verifica definitiva
  • documentazione dell’esperienza.

A tutti i corsi verranno forniti i seguenti materiali:

  • Kit completo NXT Lego con attuatori, sensori e mattoncino “intelligente”
  • Computer per la programmazione
  • documentazione tecnica
 
 

Altre date

  • Da 2017-10-02 17:00 a 2017-12-04 18:30
    Lunedì

Powered by iCagenda

  • Scuola dell'infanzia

    bee-botQuesto simpatico robot a forma di ape è un nuovo strumento didattico ideato per gli alunni dalla scuola materna alla primaria.
    È in grado di memorizzare una serie di comandi base e muoversi su un percorso in base ai comandi registrati. Bee-Bot possiede tutti i comandi sul dorso: avanti, indietro, svolta a sinistra e a destra.


    bee-bot-2Tematica: Realizzazione di un percorso pensato e costruito con i bambini
    Classe/Sezione: Scuola dell'Infanzia, bambini di 5 anniProblema/Stimolo: Introduzione dell’artefatto l’ape robot
    Prerequisiti: Sapersi orientare nello spazio

    Il processo didattico si svolge in 3 step:

    1. Esplorazione: 
    2. Azione:
    3. Realizzazione:
  • Scuola Primaria

    robotica-scuola-primariaNel contesto di sviluppo dell’impiego didattico delle nuove tecnologie, la robotica rappresenta un ampliamento e potenziamento di quanto sinora riferito alla multimedialità e all’impiego dei computer del laboratorio.




    • Obiettivi didattici: Diusione di buone pratiche didattiche (Imparare facendo), sviluppo della capacità di ricercare informazioni adeguate per lo sviluppo di nuove conoscenze e sviluppo di competenze acquisite in ambienti di apprendimento di tipo collaborativi.
    • Obiettivi generali: Socializzazione e collaborazione tra alunni, rogressione nell’acquisizione di autonomia operativa e potenziamento i capacità quali ascolto, attenzione, concentrazione.
    • Obiettivi specifici: Fare esperienza di lavoro di gruppo, apprendere in modo multidisciplinare ed acquisire un linguaggio di programmazione di tipo grafico.
  • Scuola Secondaria

    robotica-scuola-secondariaIoRobot incentiva l’uso della robotica come strumento didattico. Ma cosa signica insegnare, educare, costruendo e programmando robot?
    Signica che gli studenti e le studentesse sono più coinvolti nello studio delle materie scientico-tecnologiche e non solo. Signica mettere in moto la propria creatività, imparare a condividere, a collaborare, imparare a comunicare.




    • Obiettivi didattici: Realizzare un artefatto dotato di un mattoncino intelligente e di dispositivi sensoriali costituisce, per un giovane studente, un’attività complessa ma stimolante che trova le sue espressioni in una pratica laboratoriale e di sperimentazione orientate ad oggetti reali e non astratti. Sono compiti che richiedono abilità pratico-costruttive, sviluppo di capacità logico-formali, una signicativa attitudine all’osservazione critica e alla rielaborazione dei progetti, in un ambito necessariamente collaborativo.
    • Obiettivi generali: Sviluppare percorsi laboratoriali nell’area tecnologica scientifica, coinvolgere attivamente gli studenti nel loro processo di apprendimento e di costruzione delle conoscenze, promuovendo il pensiero creativo.
    • Obiettivi specifici: Comprendere le funzioni che svolgono i componenti dei Kit robotici nella realizzazione delle strutture portanti, della meccanica del movimento . (Velocità, accelerazione e potenza: le leggi del moto. Studio delle variabili spazio-tempo), conoscere le caratteristiche dei sensori di contatto, luce, temperatura, suono e ultrasuono e le grandezze fisiche legate ad essi. Saper organizzare i dati di un problema da risolvere mediante schemi o graci e tradurre gli algoritmi con linguaggi di programmazione, utilizzare l’operatività per stimolare la capacità di analisi, la capacità organizzativa e la capacità di comunicare.
  • Robocamp

    robotica-scuola-secondariaI ROBOCAMP sono settimane di gioco- studio nella propria scuola o nella propria città. Offrono ai ragazzi un’efficace full immersion nella robotica poiché le attività didattiche e ricreative, animate da Tutors specializzati, stimolano costantemente i ragazzi a progettare, costruire, programmare robot.




    • Obiettivi didattici: Realizzare un artefatto dotato di un mattoncino intelligente e di dispositivi sensoriali costituisce, per un giovane studente, un’attività complessa ma stimolante che trova le sue espressioni in una pratica laboratoriale e di sperimentazione orientate ad oggetti reali e non astratti. Sono compiti che richiedono abilità pratico-costruttive, sviluppo di capacità logico-formali, una signicativa attitudine all’osservazione critica e alla rielaborazione dei progetti, in un ambito necessariamente collaborativo.
    • Obiettivi generali: Sviluppare percorsi laboratoriali nell’area tecnologica scientifica, coinvolgere attivamente gli studenti nel loro processo di apprendimento e di costruzione delle conoscenze, promuovendo il pensiero creativo.
    • Obiettivi specifici: Comprendere le funzioni che svolgono i componenti dei Kit robotici nella realizzazione delle strutture portanti, della meccanica del movimento . (Velocità, accelerazione e potenza: le leggi del moto. Studio delle variabili spazio-tempo), conoscere le caratteristiche dei sensori di contatto, luce, temperatura, suono e ultrasuono e le grandezze fisiche legate ad essi. Saper organizzare i dati di un problema da risolvere mediante schemi o graci e tradurre gli algoritmi con linguaggi di programmazione, utilizzare l’operatività per stimolare la capacità di analisi, la capacità organizzativa e la capacità di comunicare.